SOPRINTENDENZA BCA
DI MESSINA

Territorio provinciale di competenza

Quadro riepilogativo delle attività istituzionali relative al Comune evidenziato sulla mappa

 

 

 

Clicca per tornare alla mappa generale di selezione - 108 Comuni

S. Alessio Siculo

S. Alessio Siculo

  S. Alessio Siculo

Nella sezione che segue le notizie di carattere storico o leggendario sono estratte in sintesi dai testi pubblicati nel sito ufficiale del comune di S. Alessio Siculo - cfr. all'URL

Il nome probabilmente risale al VII secolo A.C. e si riferisce alla denominazione più antica della Sicilia. Il simbolo, che troviamo riprodotto in un manufatto di ottima fattura sulla facciata di un' abitazione nel quartiere S. Margherita, è costituito dalla testa della Gorgone, un mostro mitologico della tradizione greca che trasformava in pietra chiunque la guardasse, contornato da tre gambe che simboleggiavano le tre punte dell' isola siciliana.

"U Quarteri i menzu"

Dell' antico quartiere rimangono ormai pochi resti tra i quali degno di nota è il caratteristico Portale risalente al XVIII secolo. L' antica porta d' accesso al quartiere si apre su una struttura muraria conservatasi solo in parte che presenta sulla sommità un pregevole motivo a volute. Sull' arco in pietra arenaria si trova ancora incisa sulla chiave di volta scolpita artigianalmente la data dell' anno della sua costruzione il 1770. Ai piedi del portale è ancora visibile un caratteristico "scifo" per l' abbeveraggio degli animali scolpito rozzamente in un singolo blocco di pietra.

Le fornaci

Con la fine della seconda guerra mondiale anche nel paese di S. Alessio si verificò quel periodo di rinascita economica che caratterizzò la storia dell' Italia del dopoguerra.
L' espansione del centro abitato coinvolse tutti i quartieri indistintamente: la pesca e l' agricoltura continuarono ad essere le attività di primaria importanza, alle quali si affiancava una sempre più fiorente produzione di "Calce Idraulica", come è testimoniato tutt' oggi dai resti, quasi tutti in stato di totale abbandono, delle numerose Fornaci disseminate lungo tutto il costone roccioso del Capo S. Alessio.


SOPRINTENDENZA PER I BENI CULTURALI E AMBIENTALI DI MESSINA

Partita IVA 02711070827
codice fiscale 80012000826

Viale Boccetta,38 - 98122 Messina
tel. 090 36746111 FAX 090 363589
mail: soprime@regione.sicilia.it
soprime@certmail.regione.sicilia.it


Staff tecnico per la realizzazione del sito
Web master/designer Riccardo Vadalà
collaboratore: Francesca De Salvo
mail: riccardo.vadala@regione.sicilia.it

Tutti i diritti sono riservati ©Copyright
Le immagini sono protette e non possono essere utilizzate, copiate, riprodotte, modificate con alcun mezzo, ripubblicate sul web,
senza il consenso scritto del titolare del copyright ©.